Archivi tag: roma

Passione Insanapoli 3. Domenica dopo Udinese – Napoli.

Domenica, siamo sopravvissuti a Udinese – Napoli.

Che poi, se pensiamo che siamo sopravvissuti a Trump, tutto sommato era anche prevedibile.

Ma la notizia è che non siamo semplicemente sopravvissuti, ma che abbiamo vinto a Udine dopo nove anni. E che addirittura abbiamo sfiorato la tripletta di Insigne. E che nonostante l’assenza di Albiol abbiamo preso solo un gol. E che siamo riusciti a non addormentarci nel primo tempo, venendo ripagati nel secondo. E che, soprattutto, abbiamo superato indenni la fibrillazione cardiaca dell’ultima mezz’ora quando, dopo aver immediatamente vanificato il vantaggio, siamo riusciti a evitare il solito film (horror). Insomma, grazie a Koulibaly e allo Xanax, siamo sopravvissuti.

Purtroppo la Juventus ha vinto, ma neanche questa è una notizia. Anzi, era tutto sommato intuibile dalle parole di Oddo nel prepartita: “la mia squadra è composta da ragazzi che fino all’anno scorso giocavano in B. Per loro è già una conquista venire allo Juventus Stadium“. Tradotto: l’importante è partecipare, mica vincere. Tradotto ancora: ma avesse ragione Buffon quando dice che le squadre italiane “si scansano“?

Almeno l’infame non ha segnato. Il che, dopo i fischi dell’Argentina e il dileggio di Neymar, dovrebbe rendere la sua una settimana di m. quasi come la mia di quest’estate quando ne è stata annunciata la cessione.

La Roma, in compenso, ha perso. Peccato che abbia perso con l’Atalanta la quale, in compenso, vincendo, ci ha superato. Insomma, una gioia completa, mai.

L’ultima notizia, infine, è che la febbre evidentemente fa bene, visto che ci è voluta quella per far sbloccare Insigne.

A questo punto non ci resta che augurarci una bella epidemia tra martedì e mercoledì. Se a Siviglia, a Torino, a Kiev o a Napoli, a questo punto poco importa.